Gruppo Suggestionabilità

Un’ altra categoria che Edward Bach aveva individuato come fonte di squilibrio e causa di malattia è quella dell’ipersensibilità alle influenze e alle idee altrui. Spesso infatti quando abbiamo idee in mente soffriamo se ci viene impedito di metterle in pratica, se dobbiamo fare ciò che dicono gli altri o ci sentiamo ancora più in confusione se sentiamo pareri, opinioni diversi.
Questo fa sì che non riusciamo a esprimere noi stessi, ci facciamo influenzare e facciamo cose che non ci soddisfano pienamente. I fiori utili per riportare l’armonia nelle persone che soffrono di questo disagio sono: Agrimony, Centaury, Holly e Walnut.
Agrimony
agrimony
Agrimony nello stato negativo è caratterizzato da un senso di tormento che non vuole né affrontare né riconoscere, che sfugge al primo accenno, ma che tuttavia si tradisce con un’ansia e un’agitazione di fondo che non lo abbandonano.
Centaury
download-1
 
Centaury nello stato negativo è caratterizzato da una forte debolezza della volontà, dall’ipersensibilità a quella altrui e dalla passività. Non è in grado di mettere limiti agli altri, di opporre rifiuti né di ribellarsi, e si adatta eccessivamente al loro mondo, sacrificando il proprio.
Walnut
walnut-foto
Walnut nello stato negativo è caratterizzato da un’eccessiva sensibilità alle opinioni e al mondo degli altri, che lo porta a perdere risolutezza, fino a farlo restare bloccato in situazioni non proprie, oppure vecchie e superate.
Holly
holly-fiore-di-bach-agrifoglio
Holly nello stato negativo è segnato da un tormento che non si risolve, a cui si ribella e di cui attribuisce la responsabilità agli altri, che aggredisce. Anche quando ha rapporti sereni è sempre sospettoso, è convinto che gli altri tradiscano come loro  abitudine, e diventa collerico, violento, litigioso, geloso, invidioso, con manie di persecuzione. Le sue scenate di gelosia, continue, erodono i rapporti.